Come è fatto un sito internet

Come è fatto un sito internet?

Potrebbe sembrare un domanda sciocca, perché tutti sanno che cos’è un sito internet e come funziona, ma, per chi non è del mestiere, non spesso facile districarsi nella scelta del sito web più adatto alle proprie esigenze.

Di seguito cercheremo di spiegare in modo molto semplice ed immediato da cosa è composto un sito web e che tipi di siti esistono.

Come è fatto un sito internet

Come è fatto un sito internet

Un sito web è composto da:

– il nome dominio (o DNS): es. www.daimonart.it che è in sostanza “l’indirizzo” del nostro sito, indirizzo che deve essere affittato annualmente; sì, perché non è possibile acquistarlo definitivamente, bensì si può rinnovare ogni anno.
N.B. Il nome dominio è molto importante per il sito, è quindi corretto che sia intestato al titolare del sito internet!
La web agency può occuparsi di tutte le pratiche, ma deve sempre intestare il nome dominio al proprietario del sito.

spazio hosting: è la frazione di spazio su un server ospitante, nella quale vengono ospitati i files il vostro sito, rendendoli così accessibili dalla rete internet.
Non tutti i servizi di hosting sono uguali! Ve ne sono di molti tipi differenti, con diverse caratteristiche e quindi con costi diversi.
Anche lo spazio hosting è un servizio che si affitta, confermandolo di anno in anno.

Un sito web è quindi composto da nome dominio+spazio hosting e l’affitto di questi due elementi è necessario per poter pubblicare online il vostro sito web.